commentiGentile dottoressa, grazie per avermi sostenuto nel superare la fine della mia relazione, che era anche professionale e non solo sentimentale. La fine di un amore per un po' ha significato sentire di non avere più senso, che ora ho pienamente ritrovato.

Ho apprezzato la pacatezza nel dipanare matasse, che passa attraverso il prendere con calma e delicatezza una cosa per volta e vedere che se osservati da questa prospettiva i problemi sono più semplici di quello che sentiamo.

Chiara M.

Dottoressa Matini, volevo ringraziarla per l'aiuto che mi ha dato nel dare senso alla fine della relazione con Marina. Nei due mesi intercorsi tra la fine della relazione
e la nostra chiacchierata ero rimasto bloccato sul livello emotivo di ciò che era accaduto perché non riuscivo a dare senso all'impossibilità di comunicare che si era improvvisamente creata tra me e Marina. Grazie alla spiegazione che lei mi ha fornito alla luce del modello dell'Analisi Transazionale sono stato in grado di capire quali meccanismi erano entrati in gioco. Come le avevo detto alla fine dell'incontro, il muro impenetrabile del "perché è successo?" è caduto e non si è più ripresentato. E cosa per me molto curiosa e interessante, anche il mal di gola e leggera afonia che avevo da 40 giorni! La ringrazio nuovamente per la semplicità con cui mi ha fatto penetrare in una situazione che ritenevo impossibile da superare se non con la rabbia.

Cordialmente, Angelo P.

  

Volevo ancora ringraziarla per il suo lavoro con noi, l'incontro è stato davvero importantissimo per noi, ha colto in pieno il senso di quello che stiamo cercando di fare della nostra scuola e non era facile.
GRAZIE.

La dirigente di un Istituto Comprensivo

 

Cara dottoressa, 

sono molto contenta perchè oggi ho detto quello che pensavo ad una ragazza che in questi giorni ha sputato cattiverie su di me. Prima avrei taciuto e tenuto tutto dentro. Ma grazie al percorso che abbiamo fatto, noi due insieme, ho tirato fuori quello che pensavo in maniera intelligente ed adulta. La ringrazio!

Stefania